Category Archive La comunità internazionale e lattuazione dellagenda globale per

ByDoura

La comunità internazionale e lattuazione dellagenda globale per

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile costituiscono il quadro di riferimento per lo sviluppo sostenibile globale. I rapporti e le strategie messi a punto dal Consiglio federale per l'attuazione dell'Agenda vengono sottoposti a un'ampia consultazione. Ai fini dell'attuazione dell'Agenda il Consiglio federale intende approfondire l'efficace partenariato tra attori statali e non statali. Per misurare il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile OSS a livello nazionale, esistono e sono in continuo sviluppo sistemi di monitoraggio.

Michael Gerber era il rappresentante nei negoziati e nelle istituzioni internazionali. Il Consiglio federale vi attribuisce grande importanza e intende rafforzarne l'attuazione creando una nuova struttura organizzativa interna all'Amministrazione federale. Gli elementi chiave sono l'istituzione di un Consiglio direttivo interdipartimentale e la nomina di due delegati allo sviluppo sostenibile. Il loro contributo concreto dipende tuttavia in modo determinante dal tipo di investimento e da una riforma degli accordi sulla protezione degli investimenti.

Nell'ambito della Conferenza presieduta dalle Isole Figi, gli Stati hanno espresso il loro impegno a favore del clima e dell'Accordo di Parigi. Inoltre hanno trovato un accordo sui documenti di base che riassumono le diverse posizioni su tutti i punti da negoziare per elaborare le regole di attuazione dell'accordo. Dette regole dovrebbero essere adottate nel nel corso della prossima Conferenza per il clima. Per la prima volta inoltre sono state effettuate valutazioni tematiche di OSS specifici a cui la Svizzera ha dato un attivo contributo.

Quali saranno le prossime fasi? Inoltre verranno effettuate per la prima volta valutazioni tematiche relative a singoli obiettivi di sviluppo sostenibile.

La delegazione svizzera intende partecipare attivamente alle discussioni. Agenda Informazioni sulle manifestazioni. Consultazioni I rapporti e le strategie messi a punto dal Consiglio federale per l'attuazione dell'Agenda vengono sottoposti a un'ampia consultazione.

Collaborazione con i Cantoni, i Comuni e attori non statali Ai fini dell'attuazione dell'Agenda il Consiglio federale intende approfondire l'efficace partenariato tra attori statali e non statali. Monitoraggio nazionale Per misurare il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile OSS a livello nazionale, esistono e sono in continuo sviluppo sistemi di monitoraggio.

Filme online hdsubtitrate in limba romana

L'incaricato della Svizzera dal al Michael Gerber era il rappresentante nei negoziati e nelle istituzioni internazionali.Vai ai contenuti. Spostati sulla navigazione.

la comunità internazionale e lattuazione dellagenda globale per

Presente al vertice anche la Commissione europea, rappresentata dal primo vicepresidente Frans Timmermans, dall'Alto rappresentante per gli Affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini e dal commissario per la Cooperazione internazionale e lo sviluppo Neven Mimica.

Si tratta di un programma d'azione universale costituito da un insieme ambizioso di 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile OSS e obiettivi associati che richiedono per la loro realizzazione la mobilitazione di tutti i Paesi e tutte le parti interessate. L'Agenda comprende anche il programma d'azione delle Nazioni Unite adottato a luglio in occasione della conferenza di Addis Abebache presenta i diversi mezzi necessari per attuare l'Agenda, comprese le risorse interne, i finanziamenti privati e gli aiuti pubblici allo sviluppo APS.

Dal momento che l'Agenda costituisce un accordo universale la sua attuazione richiede l'intervento di tutti i Paesi.

L’Agenda 2030

Via Morgagni, 6 - Bologna - Tel. Cerca nel sito. Scheda Documento. Adottata al vertice ONU la nuova Agenda per lo sviluppo sostenibile.

Flat white paint for walls

Strumenti personali.Il 14 dicembreil Consiglio federale ha deciso di affidare la direzione operativa a due delegati allo sviluppo sostenibile. Accedi al tuo account. Password dimenticata?

Die Agenda 2030

Recupero della password. Recupera la tua password. La tua email. Forgot your password?

la comunità internazionale e lattuazione dellagenda globale per

Get help. Coronavirus — Disposizioni cantonali valide fino al 9 agosto Contributi federali per Aggregazione Medio Vedeggio — Il Governo fissa la data della votazione…. Telelavoro in Amministrazione cantonale: approvato il nuovo regolamento.

Messa a disposizione di mascherine alla popolazione: Lettera aperta del…. Coronavirus: prudenza, sempre. Si alza il livello di guardia. Respect 8. Incendio nel Mendrisiotto. Incidente della circolazione stradale nel Luganese. Ritrovato nel Locarnese il 34enne scomparso il 3 luglio scorso. Infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti: quattro arresti nel Luganese. Consegnati gli attestati ai giovani talenti della Scuola professionale per sportivi….

Coronavirus: ampio contact tracing tra i frequentatori di un locale notturno. Presentato il progetto Recogn. Bolle di Magadino e riserva naturale Foce della Maggia: credito di…. Programmi di agglomerato di terza generazione del Bellinzonese: nuove misure a…. Due delegati allo sviluppo sostenibile assumeranno la direzione operativa Il 14 dicembreil Consiglio federale ha deciso di affidare la direzione operativa a due delegati allo sviluppo sostenibile.

Aggregazione Medio Vedeggio — Il Governo fissa la data della votazione consultiva. Mario Colabufo — Un consulente esperto in immobiliare al tuo fianco per ogni tua richiesta, per ogni tua esigenza Redazione - 11 Novembre 0. Redazione - 8 Maggio 0. Non improvvisare, affidati ad esperti del riposo Redazione - 11 Novembre 0.L'Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE e la Commissione federale della migrazione CFM invitano Cantoni e Comuni a presentare proposte per l'attuazione dell'Agenda per uno sviluppo sostenibile.

I due programmi mirano a incentivare processi strategici per l'attuazione dell'Agenda per uno sviluppo sostenibile, come ad esempio linee guida e programmi di azione, o progetti cantonali e comunali. Maggiori informazioni nel comunicato stampa della Confederazione.

La compilazione del questionario richiede circa 6 minuti. Al sondaggio. La piattaforma per lo sviluppo regionale in Svizzera. Cerca Cerca. Programmi e politiche. Nuova politica regionale. Obiettivi e componenti. Aiuti finanziari e campo d'applicazione territoriale. Attuazione e attori. Sistemi regionali di innovazione RIS. NPR e crisi coronavirus. Interfacce tra la NPR e altre politiche. NPR — Politica regionale — Regio Plus. A: Programmi transfrontalieri. Reno alpino—Lago di Costanza—Alto Reno.

Reno superiore.

Injectors dumping too much fuel

B: Programmi transnazionali. Spazio Alpino. Europa nord-occidentale.

la comunità internazionale e lattuazione dellagenda globale per

C: Programmi interregionali. Interreg Europe. Sviluppo territoriale coerente. Idee guida. Politiche settoriali. Politica degli agglomerati. Politica per le aree rurali e le regioni montane.

la comunità internazionale e lattuazione dellagenda globale per

Strumenti e misure. PHR economia. Aiuti finanziari. Lanciare e realizzare. Fattori di successo. Persone e organizzazioni impegnate. Coinvolgimento degli stakeholder e della popolazione.Responsabile del progetto : la dirigente scolastica, prof. Prevenire e contrastare la dispersione scolastica. Obiettivi educativo-didattici trasversali agli ambiti disciplinari :.

Garantire adeguate condizioni di apprendimento per favorire il successo scolastico. Obiettivi educativo-didattici personalizzati e strategie da attuare. Vedi Piano Didattico Personalizzato elaborato dal Consiglio di Classe e allegato al presente progetto. Le lezioni in presenza terranno conto delle condizioni psicologiche e fisiche del discente e verranno attivate tutte le possibili strategie per coinvolgere positivamente anche la famiglia.

Metodologie prevalenti:.

Division 2 cassie mendoza

Si considerano quali criteri trasversali di verifica:. Si considerano quali indicatori di successo:. Via Padre Ximenes 1 - - Pisa email: piicr at istruzione. Comunicazioni Primo Piano News Circolari. Servizi Indicatori alunni Indicatori finanziari Indicatori sul personale scolastico Valutazione. Cookie Questionari. Registro elettronico docenti Registro elettronico famiglie. Ultima modifica: 8 Gennaio Soddisfare il bisogno di apprendere, conoscere e comunicare.

Creare sinergia tra il progetto educativo e quello terapeutico. Assicurare contatti con la scuola di appartenenza insegnanti e compagni. Agevolare la prospettiva del reinserimento scolastico.

Obiettivi educativo-didattici personalizzati e strategie da attuare Vedi Piano Didattico Personalizzato elaborato dal Consiglio di Classe e allegato al presente progetto.I tortuosi sentieri del capitale. Intervista con David Harvey Secolo marxista, secolo americano. Levoluzione del movimento 65 operaio nel mondo. Le disuguaglianze mondiali Capitalismo e dis ordine mondiale di Giovanni Arrighi e Beverly Silver. Dopo il neoliberismo.

Nel dibattito sulla attuale crisi economica globale diventato ormai quasi senso comune la critica allincapacit della scienza economi- ca dominante di indicare e interpretare adeguatamente le cause di que- sta crisi, e in particolare di uno dei suoi fenomeni pi abbaglianti, e cio il processo di finanziarizzazione.

Che legami ha questo processo con ci che, peraltro impropriamente, si chiama economia reale? Che nesso vi fra questo processo e la vorticosa espansione economica di intere regioni del pianeta il Sud-est asiatico delle quattro tigri, della Cina, del Vietnam ecc.

Nazioni unite: al via la “Decade of action” per l’attuazione dell’Agenda 2030

Quale ruolo giocano in esso gli Stati, da quelli in ascesa a quelli in pi evidente difficolt? Sono domande cruciali, che obbligano a fornire una risposta alta e convincente. Daltro canto, per rispondere a queste domande necessario collocare lattuale crisi e la turbolenza globale che laccompagna entro un orizzonte storico e geo- grafico pi largo. Uno sguardo corto sulla crisi precisamente ci che pu impedire di comprenderla in tutta la sua complessit. E tuttavia proprio da questo sguardo corto che la maggior parte degli osservato- ri e degli studiosi appare caratterizzata.

Le eccezioni sono rare1: tra que- ste c Giovanni Arrighiuna delle figure pi rilevanti, insieme ad Andre Gunder Frank, Immanuel Wallerstein e Terence Hopkins, dellapproccio sistemico allo studio della storia e della strut- tura del capitalismo globale, dei movimenti sociali anticapitalistici, delle disuguaglianze mondiali di reddito e dei processi di modernizzazione.

Nel discorso di Arrighi lattuale crisi e linarrestabile processo di finan- ziarizzazione che le si collega sono interpretati alla luce dellintera traiet- toria di sviluppo del capitalismo mondiale, dalle citt-Stato italiane rina- scimentali allascesa degli Stati uniti alla guida del sistema economico internazionale. In questa prospettiva, il processo di finanziarizzazione che segna la nostra epoca deve essere inteso sia come sintomo della decadenza dello Stato attualmente egemone a livello internazionale, gli Stati uniti, sia come condizione della riapertura, in un diverso contesto Vogliamo ringraziare per la collaborazione alla realizzazione di questo geografico, di un nuovo ciclo di espansione economica materiale libro Beverly Silver, compagna di vita e di lavoro di Giovanni Arrighi, per industriale e commerciale.

Leccezionalit della figura di Arrighi, il quale, e non solo ai nostri. La Rhodesia rappresenta peraltro, da questo il senso della sua operazione teorica. In i sovrainvestimenti nel settore minerario, causati da un errore di valu- via preliminare, tuttavia, vorremmo provare a offrire al lettore il nostro tazione, della British South Africa Company, e il tentativo, da parte di punto di vista sia sullitinerario intellettuale percorso da Arrighi sia sul questultima, di recuperarli stimolando uno sviluppo del paese e delle significato della sua opera.

Esistendone verit, poco o nulla da aggiungere a quanto detto da Arrighi stesso le condizioni sociali la presenza, da un lato, di una borghesia interessa- nella intervista ad Harvey. Proveniente dai ranghi di una famiglia bor- ta allallargamento della base produttiva e, dallaltro, di una riserva di ghese antifascista, Arrighi compie gli studi universitari di economia alla forza lavoro disponibile a vendersi sul mercatosembra offrirsi uno Bocconi con lintenzione di procurarsi le competenze necessarie a diri- scenario ideale per una transizione compiuta al capitalismo; eppure tale gere lazienda del padre, nel frattempo deceduto.

Ma, come capo transizione non si d. E non si d per ragioni che successivamente Arri- dazienda, Arrighi si accorge subito di non riuscire: decide perci di ghi chiamer sistemiche: ci che conta in ultima istanza la struttura cambiare ambiente di lavoro e di proseguire la carriera accademica, del capitalismo a livello mondiale, non la particolare configurazione diventando assistente volontario. Se il fornisce di che mantenersi: Arrighi perci costretto prima ad accettare sistema capitalistico mondiale poggia sulla costante riproduzione un impiego come apprendista manager presso la multinazionale anglo- dellasimmetria fra regioni forti e deboli del pianeta, provare a guidare olandese Unilever e poi a candidarsi per un posto di docente di econo- un paese arretrato verso lo sviluppo unimpresa senza possibilit mia presso una sede distaccata in Rhodesia lodierno Zimbabwe di successo.

Sono gli anni in Africa della decolonizzazio- si lavori sulla dconnexion, sullo sganciamento, dai paesi capitalistici svi- ne, delle lotte di liberazione nazionale e della formazione di nuove luppati, e si provveda a rompere con forza il cordone ombelicale che entit statali autonome.

Arrighi si fa da subito intellettualmente e anche lega questultimi ai paesi del Terzo mondo. In questi saggi Lofferta di lavoro in una svolge sullasse Milano-Torino, e cio tra la sinistra extraparlamentare e, prospettiva storica, Societ multinazionali, aristocrazie del lavoro e sviluppo per dirla con Raniero Panzieri, le lotte operaie nello sviluppo capitalisti- economico nellAfrica tropicale, Socialismo e sviluppo economico nellAfrica co; nella seconda, invece, che va dal alArrighi, trasferitosi a tropicale, Nazionalismo e rivoluzione nellAfrica sub-sahariana e, in specie insegnare a Cosenza, allUniversit della Calabria, abbandona di nuovo negli ultimi due, scritti con John Saul, Arrighi radicalizza la propria posi- il terreno dello sviluppo, per reimmergersi nello studio dei processi di zione, contestando i luoghi comuni del socialismo africano e del marxi- proletarizzazione degli immigrati, questa volta calabresi.

Gli obiettivi critici sono, in particolare, due: Nelle ricerche condotte nella fase calabrese Arrighi porta a nuova 1 lidea che occorra, per garantire lo sviluppo, scendere a pat- verifica il risultato cui era gi giunto negli studi sul reclutamento della ti con il grande capitale internazionale; forza-lavoro in Rhodesia: la proletarizzazione, la creazione di grandi 2 lidea che non sia economicamente e politicamente produttivo riserve di forza lavoro prive dellaccesso ai mezzi di produzione, nonintervenire sulla distribuzione del reddito di questi paesi, malgrado que- contro Marx e il marxismo, la conditio sine qua non dello sviluppo capi- sta consegni nelle mani delle burocrazie statali e degli scaglioni medi e talistico.

E non lo perch, sia per i rhodesiani migrati dalla campagna superiori dei lavoratori, anche formalmente proletarizzati, delle grandi alla citt sia per i calabresi spostatisi in Nord Italia, la proletarizzazione imprese private una quota della ricchezza sociale nazionale assoluta- coincide con la richiesta di alti salari, i quali abbassano il saggio di pro- mente sproporzionata. Come si pu agevolmente consta- insistere: nel suo ultimo, corposo, saggio sulle vicende africane, The tare, Arrighi viene qui articolando una tesi che gi lo colloca nei fatti dal African Crisis, apparso nel sulle pagine della New Left Review, lato della scuola sistemica di Wallerstein, Frank e Hopkins, che, come la stessa involuzione autoritaria degli Stati africani, che li ha resi facile noto, ha largamente insistito sulla non centralit del lavoro salariato per preda dei golpe militari, fatta risalire alla tendenza delle burocrazie, la nascita e la promozione dello sviluppo capitalistico.

In forme diverse, pubbliche e private, di conservare a ogni costo i privilegi garantiti loro una tesi che emerger anche dai suoi pi recenti lavori sulla Cina, rias- dalla esistente distribuzione del reddito. Sennonch, per quanto importante, a noi non pare che la fase cala- brese aggiunga molto di pi a quanto gi maturato da Arrighi in Africa. In questa postazione, Arrighi movimento del 68, la nuova Facolt di Sociologia dellUniversit di avverte in presa diretta i primi effetti dello scatenarsi della crisi capitali- Trento.

Qui il suo insegnamento riscuote un successo quasi immediato. E subito avverte limportanza di questa crisi: come interpretarla? Che conseguenze avr libro, Sviluppo economico e sovrastrutture in Africa, che raccoglie tutti i tutto ci per i movimenti sociali anticapitalistici? Al di l dei molteplici e apparentemente divergenti interessi tema.Gli obiettivi di sviluppo sostenibile costituiscono il quadro di riferimento per lo sviluppo sostenibile globale.

I rapporti e le strategie messi a punto dal Consiglio federale per l'attuazione dell'Agenda vengono sottoposti a un'ampia consultazione.

Ai fini dell'attuazione dell'Agenda il Consiglio federale intende approfondire l'efficace partenariato tra attori statali e non statali. Per misurare il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile OSS a livello nazionale, esistono e sono in continuo sviluppo sistemi di monitoraggio.

Michael Gerber era il rappresentante nei negoziati e nelle istituzioni internazionali. Agenda Informazioni sulle manifestazioni. Consultazioni I rapporti e le strategie messi a punto dal Consiglio federale per l'attuazione dell'Agenda vengono sottoposti a un'ampia consultazione.

Collaborazione con i Cantoni, i Comuni e attori non statali Ai fini dell'attuazione dell'Agenda il Consiglio federale intende approfondire l'efficace partenariato tra attori statali e non statali. Monitoraggio nazionale Per misurare il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile OSS a livello nazionale, esistono e sono in continuo sviluppo sistemi di monitoraggio. L'incaricato della Svizzera dal al Michael Gerber era il rappresentante nei negoziati e nelle istituzioni internazionali.

Drill pipe companies

Stampa pagina. Finanza Tecnologia Commercio Coerenza politica e istituzionale Programmi di collaborazione plurilaterale Your browser does not support the video tag.


About the author

Dagrel administrator

Comments so far

Taujar Posted on10:12 pm - Oct 2, 2012

Ist Einverstanden, es ist die bemerkenswerte Antwort